FAQ


Cosa sono le conflicted copies?


Domande di carattere generale

Quando due persone lavorano allo stesso file contemporaneamente, non è possibile determinare qual è la versione più recente. Per non perdere nessuna modifica, l’applicazione desktop SecureSafe salverà entrambe le versioni, ma ne sincronizzerà una sola. All’altra versione verranno aggiunti un nome, la data di salvataggio e l’estensione “conflicted copy”. Verrà salvata solo localmente sul computer della persona che l’ha creata. Questo significa che se un file con l’estensione “conflicted copy” nel nome appare sul vostro computer, dovrete unire i due documenti. Altrimenti potete rinominare il file e questo verrà sincronizzato normalmente.

Una conflicted copy può crearsi se:

  • due persone lavorano allo stesso documento contemporaneamente.
  • due persone creano un file con lo stesso nome nella stessa cartella.
  • un documento viene lasciato aperto in un programma con la funzione di salvataggio automatico attiva e un’altra persona inizia a lavorarci.

Il modo migliore di evitare conflicted copies è creare una cartella nominata “Modifiche in corso”. Prima di iniziare a lavorare a qualsiasi documento:

  1. Sincronizzare tutti i file per verificare che nessun altro stia lavorando al documento.
  2. Spostarlo nella cartella “Modifiche in corso”.
  3. Sincronizzare questo cambiamento in modo che gli altri membri del team sappiano che qualcuno sta lavorando al documento.
  4. Apportare le modifiche desiderate al file.
  5. Una volta finito, spostare il file nella cartella originale e sincronizzare tutti i cambiamenti.


Quando due persone lavorano allo stesso file contemporaneamente, non è possibile determinare qual è la versione più recente. Per non perdere nessuna modifica, l’applicazione desktop SecureSafe salverà entrambe le versioni, ma ne sincronizzerà una sola. All’altra versione verranno aggiunti un nome, la data di salvataggio e l’estensione “conflicted copy”. Verrà salvata solo localmente sul computer della persona che l’ha creata. Questo significa che se un file con l’estensione “conflicted copy” nel nome appare sul vostro computer, dovrete unire i due documenti. Altrimenti potete rinominare il file e questo verrà sincronizzato normalmente.

Una conflicted copy può crearsi se:

  • due persone lavorano allo stesso documento contemporaneamente.
  • due persone creano un file con lo stesso nome nella stessa cartella.
  • un documento viene lasciato aperto in un programma con la funzione di salvataggio automatico attiva e un’altra persona inizia a lavorarci.

Il modo migliore di evitare conflicted copies è creare una cartella nominata “Modifiche in corso”. Prima di iniziare a lavorare a qualsiasi documento:

  1. Sincronizzare tutti i file per verificare che nessun altro stia lavorando al documento.
  2. Spostarlo nella cartella “Modifiche in corso”.
  3. Sincronizzare questo cambiamento in modo che gli altri membri del team sappiano che qualcuno sta lavorando al documento.
  4. Apportare le modifiche desiderate al file.
  5. Una volta finito, spostare il file nella cartella originale e sincronizzare tutti i cambiamenti.
Questo sito web utilizza cookie per ottimizzare la navigazione.